Visit Petralia

Pubblicato il 09/01/2017
|

1° classificato come miglior video promozionale, riceve il premio "Salvatore Rovello" questo video di promozione del territorio di Petralia Sottana. Un'intera giornata che una turista trascorre tra le vie del paese, ammirandone gli spettacolari paesaggi del Parco delle Madonie, oggi patrimonio dell'Unesco. Passeggiando tra cunicoli e stradine raggiunge l'ufficio turistico, sede del Museo Civico "Antonio Collisani", qui le viene consigliato l'utilizzo del proprio smartphone per scannerizzare i QRcode su depliant o negli appositi pannelli che incontra per ascoltare audio-guide in tre lingue.

A incuriosirla sarà un medaglione in bronzo che segna il "Sentiero Geologico Urbano" indicando la presenza di fossili e punti d'interesse come la Chiesa Madre e il particolare mascherone di una delle tante fontane che ci permette di godere di quell'acqua proveniente dalle montagne circostanti.

A seguire brevi momenti degli eventi suggestivi ai quali petraliesi e non assistono, in particolare nei mesi estivi:

- Festa di San Calogero, patrono di Petralia Sottana (18 giugno);

- Pellegrinaggio alla Madonna dell'Alto, santuario mariano più alto d'Europa (14 agosto);

- Town Hill delle Petralie;

- Raduno mediterraneo "Jazz Manouche", con artisti di strada e di fama internazionale che allietano i turisti e i petraliesi per tre giorni e tre notti d'estate.

- Ballo Pantomima della Cordella, rievocazione di un antico corteo nuziale che chiude una settimana dedicata al folklore internazionale (prima domenica dopo il ferragosto).

Il video si chiude con un time-lapse, la giornata della turista a Petralia Sottana volge al termine e da uno dei punti più panoramici del paese vede calare la sera su case, chiese e stradine che ha fatto sue per un giorno.

Si accendono i lampioni, il fumo dei camini si fa più intenso e tutto si prepara alla notte.